Italia, debito/pil 2009 sale a 115,8% da 105,8% in 2008

lunedì 1 marzo 2010 11:03
 

ROMA, 1 marzo (Reuters) - Nel 2009 il rapporto tra il debito e il Pil italiano è salito a 115,8% da 105,8% nel 2008.

È quanto emerge dal calcolo effettuato da Reuters sulla base dei dati diffusi oggi da Istat sul Pil e il 12 febbraio da Banca d'Italia sul debito delle amministrazioni pubbliche.

Nel Programma di stabilità il governo aveva indicato per lo scorso anno un ratio debito/pil pari a 115,1%.

Il valore del Pil 2009 in valori assoluti e prezzi correnti è stato pari a 1.520,870 miliardi.

Al 31 dicembre 2009 il debito delle amministrazioni pubbliche era salito a quota 1.761,191 miliardi.