Camera approva decreto Milleproroghe, torna in Senato

mercoledì 24 febbraio 2010 13:59
 

ROMA, 24 febbraio (Reuters) - La Camera ha approvato, modificandolo, il decreto legge Milleproroghe, che torna all'esame del Senato per l'ultima lettura.

Il provvedimento riapre fino al 30 aprile i termini per l'adesione allo scudo fiscale sui capitali illecitamente esportati all'estero.

Tra le misure introdotte alla Camera figura lo slittamento al 2011 della riduzione dei contributi statali all'editoria prevista in Finanziaria. Il decreto mantiene quindi per tutto il 2010 il diritto soggettivo a ricevere i contributi.

Con tutta probabilità il Senato convertirà definitivamente il decreto già nella giornata di venerdì.