Grecia, necessario insistere con riforme - banchiere centrale

martedì 23 febbraio 2010 13:32
 

ATENE, 23 febbraio (Reuters) - La Grecia deve insistere con le riforme. Lo ha detto il governatore della banca centrale George Provopoulos secondo cui il prezzo di una mancata azione sarebbe enorme per il paese.

"La crisi potrebbe essere un'opportunità non solo per parlarne, ma per realizzare le riforme di cui c'è bisogno, visto che il costo opportunità di non portarle avanti sarebbe enorme" si legge nel testo di un intervento che Provopoulos pronuncerà in occasione della presentazione di un libro.

Secondo il governatore l'ampio deficit greco, ormai insostenibile, è solo in parte imputabile alla recessione. Debito e disavanzo, afferma Provopoulos, sono piuttosto il risultato di squilibri macroeconomici cronici.