Usa,piano sanitario Obama darà copertura a 31 mln non assicurati

lunedì 22 febbraio 2010 16:32
 

WASHINGTON, 22 febbraio (Reuters) - Il piano sanitario del presidente Usa Barack Obama prevede di dare una copertura a 31 milioni di cittadini americani, finora non assicurati, e di avviare un monitoraggio federale sul tasso di incrementi di quelli che scelgono le assicurazioni private.

Il piano avrà un costo di 950 miliardi di dollari, ma prevede anche un taglio dei costi che non solo farà si che il piano siano autofinanziato ma andrà a ridurre il deficit pubblico di 100 miliardi nei prossimi 10 anni e di mille miliardi di dollari nella seconda decade.

E' quanto riferiscono alcuni esponenti della Casa Bianca.

Il direttore delle comunicazioni della Casa Bianca ha aggiunto che il piano è stato disegnato per sopravvivere ad eventuali mosse ostruzionistiche. "Il presidente vuole e ritiene che...la gente merita un voto per il sì o per il no sulla riforma sanitaria e questo pacchetto è stato disegnato per fornire la flessibilità che serve a raggiungere l'obiettivo qualora i repubblicani decidessero di fare ostruzionismo", ha detto.