Incentivi per casa, turismo da febbraio fino a 30 giugno-Scajola

mercoledì 17 febbraio 2010 17:28
 

ROMA, 17 febbraio (Reuters) - Il governo ha intenzione di approvare entro il mese di febbraio un provvedimento che preveda nuovi incentivi per i settori della casa e del turismo, fruibili entro il 30 giugno 2010.

Lo ha annunciato il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola nel corso di una intervista a Sky tg24, precisando che quello degli incentivi è stato uno dei temi discusso oggi in un vertice di governo a Palazzo Grazioli con il premier Silvio Berlusconi e il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti.

"Stiamo valutando quali siano le risorse disponibili [...] saranno orientate agli elettrodomestici, ad alcune componenti del mobile, alla infrastruttura nautica... Stiamo valutando un periodo di durata breve, fino al 30 giugno", ha detto Scajola.

"L'orientamento è quello di collegare le risorse per gli incentivi per un breve periodo ai settori che incentivano i consumi, il rispetto dell'ambiente e promuovo il settore turistico", ha spiegato il ministro aggiungendo che il governo pensa di varare il provvedimento, che ha non specificato quale natura avrà, "entro febbraio".

Scajola ha comunque ribadito che il governo non darà incentivi al settore auto nel 2010.