Treasuries in ribasso su buona performance mercati azionari

martedì 16 febbraio 2010 15:27
 

NEW YORK, 16 febbraio (Reuters) - I Treasuries Usa sono in calo, con i risultati trimestrali positivi di alcune importanti società che hanno alimentato l'ottimismo degli investitori verso i mercati azionari e ridotto l'attrattività dei titoli di stato in una settimana senza aste, dopo gli 81 miliardi di dollari collocati in quella appena trascorsa.

L'indice manifatturiero di New York per febbraio, migliore delle attese, aveva inizialmente contribuito alle vendite sui Treasuries, ma dopo un'attenta analisi dei dati gli analisti si sono mostrati più scettici.

"A prima vista era un numero positivo, ma i dettagli si sono mostrati un po' più deludenti di quello che suggeriva" ha spiegato Anna Piretti, economista di BNP Paribas. "Gran parte del miglioramento deriva da una correzione delle scorte.. si tratta di un elemento temporaneo", ha aggiunto.

Intorno alle 15,20 il titolo decennale US10YT=RR scende di 7/32 con un rendimento del 3,72% mentre il trentennale US30YT=RR cede 12/32 e rende il 4,67%. I titoli a due anni contengono le perdite a 1/32, con un rendimento di 0,83%.