Dubai, credit default swap sale a 627 pb, massimo da novembre

venerdì 12 febbraio 2010 15:36
 

LONDRA, 12 febbraio (Reuters) - I credit default swap sul debito emesso da Dubai sono saliti oltre quota 600 punti base per la prima volta dallo scorso novembre, secondo i dati forniti da Cma DataVision.

Attorno alle 14,45 i cds a cinque anni su Dubai quotavano a 627 punti base, con un rialzo di 42 punti dai valori di chiusura di ieri.

Dubai scosse i mercati in novembre quando chiese una moratoria multimiliardaria sul debito di alcune controllate della conglomerata pubblica Dubai World.

"Di fatto è la continuazione della saga. Non c'è ancora un piano di ristrutturazione e la gente ricomincia a preoccuparsi", afferma lo strategist di Bnp Paribas Elisabeth Gruie.

Secondo Gruie, il fatto che questa settimana siano state posticipate alcune emissioni di corporate bond ha contribuito a peggiorare l'umore del mercato su Dubai, vista ormai come una delle aree che risentono più velocemente di un calo della fiducia globale.