Svezia, rialzo tassi potrebbe arrivare prima, già in estate

giovedì 11 febbraio 2010 12:30
 

STOCCOLMA, 11 febbraio (Reuters) - Stamane la banca centrale svedese ha confermato il tasso chiave di politica monetaria al minimo record di 0,25%, indicando, però, che potrebbe alzare il costo del denaro prima delle attese.

"La valutazione ora è che la ripresa dell'attività economica poggi su un terreno più solido e che quindi ci siano buoni motivi per aumentare il tasso del p/t un po' prima di quanto stimato a dicembre" si legge nel comunicato di Riksbank.

La nuova finestra temporale per un restringimento del credito è "estate o inizio autunno" rispetto a una previsione di tassi invariati fino all'autunno.