Antichi Pellettieri, cda approva linee guida accordo banche-nota

mercoledì 10 febbraio 2010 10:37
 

MILANO, 10 febbraio (Reuters) - Il cda di Antichi Pellettieri AP.MI, riunitosi ieri, ha approvato le linee guida di un accordo tra la società di pelletteria, controllata da Mariella Burani Fashion Group MBFG.MI, e gli istituti di credito sul debito.

Lo comunica una nota della società dopo indiscrezioni stampa del Corriere della Sera. Il consiglio ha quindi dato mandato a tre consiglieri di proseguire le trattative per la finalizzazione e sottoscrizione del testo dell'accordo.

In attesa che si concluda il processo di ristrutturazione del debito, la nota precisa che sono necessari l'asservazione da parte dell'esperto del piano industriale e finanziario e l'accordo definitivo con le banche.

AP infomerà il mercato sull'evoluzione delle trattative con gli istituti, per la ristrutturazione del proprio debito, e auspica che possano concludersi "in tempi brevi".

I clienti Reuters possono leggere il comunicato in forma integrale cliccando su [ID:nBIA10a45].