February 5, 2010 / 5:17 PM / 7 years ago

SCHEDA - Le preoccupazioni per i deficit della zona euro

4 IN. DI LETTURA

5 febbraio (Reuters) - I politici europei oggi si sono affrettati a rassicurare i mercati circa la stabilità della zona euro, dopo che i listini azionari europei sono stati colpiti dalle vendite per il secondo giorno consecutivo sui timori della situazione debitoria di paesi come Grecia e Portogallo.

Sono forti le pressioni su Grecia, Spagna e Portogallo affinchè mettano in ordine i propri conti pubblici, in modo da tranquillizzare i mercati preoccupati per un loro possibile default.

Qui di seguito un riepilogo delle principali notizie dell'ultima settimana su questi tre paesi:

*Portogallo:

-- Il parlamento, dominato dall'opposizione, ha approvato oggi una proposta di legge sui fondi regionali. Il governo socialista era contrario poichè il provvedimento aumenterà il deficit di bilancio che già spaventa gli investitori

-- Mercoledì prossimo inizierà in parlamento la discussione del progetto di bilancio 2010. La bozza presentata dal governo socialista punta a ridurre il deficit all'8,3% del Pil dal 9,3% raggiunto nel 2009 e dovrebbe essere approvata con l'astensione del partito socialdemocratico di centro-destra.

-- Gli analisti tuttavia temono che l'accordo con l'opposizione sia a rischio dopo che il governo si è opposto alla proposta di legge avanzata dall'opposizione sui fondi regionali. -- Il Parlamento continuerà la discussione e voterà il progetto di bilancio giovedì prossimo. Il voto finale sul bilancio avrà luogo in marzo.

-- Venerdì prossimo, il 12 febbraio, l'istituto nazionale di statistica portoghese pubblicherà la stima preliminare del Pil del quarto trimestre 2009.

*Grecia:

-- Il maggior sindacato del settore pubblico, l'ADEDY, ha proclamato per il 10 febbraio uno sciopero nazionale di 24 ore contro le misure di austerità.

-- Lo sciopero è visto come una prima importante prova per il governo nei rapporti con i sindacati. La partecipazione alla protesta darà un'indicazione sulla pressione che il governo socialista dovrà affrontare nelle prossime settimane.

-- Fino ad ora, solo gruppi isolati e gli agricoltori hanno bloccato le strade e solo i funzionari del Fisco hanno portato avanti giornate di sciopero contro le misure di austerità.

-- Il piano triennale della Grecia per tagliare il deficit di bilancio dal 12,7% del 2009 a sotto il 3% nel 2012 ha ottenuto il via libera condizionato di Bruxelles, che però ha sottolineato la necessità di ulteriori tagli alla spesa.

-- ADEDY presenterà le proprie richieste il prossimo 8 febbraio. Il sindacato si aspetta un taglio del 4% nei salari reali. I lavoratori del settore privato hanno programmato uno sciopero per il 24 febbraio.

-- La prossima settimana il governo dovrebbe presentare un progetto di legge sui salari e sulla politica fiscale.

*Spagna:

-- I sindacati spagnoli sono sul piede di guerra contro il primo ministro Jose Luis Rodriguez Zapatero che ha proposto un innalzamento dell'età pensionabile da 65 a 67 anni.

-- I problemi con i rappresentanti dei lavoratori arrivano proprio nel momento in cui Zapatero deve cercare un accordo con i sindacati per concordare riforme del mercato del lavoro che permettano di ridurre la disoccupazione, ora al 20%.

-- Il fallimento di una riforma del mercato del lavoro darebbe un segnale negativo e alimenterebbe i dubbi dei mercati sulla capacità del governo di portare avanti il piano di austerità da 50 miliardi e di tagliare il deficit sotto il 3% del Pil entro il 2013.

* Ue:

-- I leader dell'Unione europea si incontreranno il prossimo 11 febbraio a Bruxelles.

-- Il punto principale sarà la definizione di una strategia UE per sostenere la crescita e rendere l'economia europea più competitiva. Ma potrebbero essere affrontati anche altre questioni, come i problemi finanziari della Grecia.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below