Grecia ridurrà deficit fiscale del 4% in 2010 - Papandreou

venerdì 5 febbraio 2010 09:40
 

NUOVA DELHI, 5 febbraio (Ruters) - La Grecia pensa di ridurre il proprio deficit fiscale del 4% quest'anno.

Lo ha detto il primo ministro George Papandreou.

I deteriorati conti pubblici greci hanno causato una delle più gravi crisi nella zona euro dall'introduzione della moneta unica, e insieme ai nuovi timori sulla tenuta di altri paesi del sud dell'Europ hanno provocato ieri un'ondata di vendite sulle borse europee.

L'Unione europea ha chiesto alla Grecia di tagliare il suo deficit 2009, che ha toccato il 12,7% del Pil, sotto la soglia del 3% nel 2012.