Snai posticipa a data da definire emissione bond annunciato

mercoledì 3 febbraio 2010 14:29
 

MILANO, 3 febbraio (Reutrers) - Snai (SNAI.MI: Quotazione) conferma oggi in un nota la decisione di posticipare il suo bond lanciato la scorsa settimana a data da definire.

"A seguito delle mutate condizioni di mercato e delle notizie relative ad una richiesta di risarcimento inviata da parte di Brigepoint, si è deciso di posticipare l'emissione obbligazionaria precedentemente annunciata" recita la nota della società di scommesse. "L'eventuale tempistica di una nuova emissione rimane da definire".

La notizia dello slittamento era stata anticipata da Reuters lunedì da fonti vicine all'operazione spiegando che l'emittente deve presentare un nuovo prospetto con le nuove informazioni pervenute alla società. Ieri inoltre altre fonti hanno detto a Reuters che nel prospetto è stato anche aggiunto un nuovo covenant a protezione dell'investitore.

Il bond era stato proposto per la durata di 7 anni per un rendimento del 10-10,25% per l'ammontare di 35 milioni di euro.