PUNTO 1 -Ant. Pellettieri, linee guida intesa con 3i su Mosaicon

mercoledì 3 febbraio 2010 11:23
 

(aggiunge altri dettagli da nota, background)

MILANO, 3 febbraio (Reuters) - Antichi Pellettieri AP.MI ha approvato le linee guida di un possibile accordo con 3i Sgr sul debito della controllata Mosaicon, propedeutico alla ristrutturazione del debito della stessa società di pelletteria di Mariella Burani Fashion Group MBFG.MI.

L'accordo, spiega una nota, "è finalizzato a neutralizzare il rischio che 3i Sgr possa esercitare l'opzione di acquisto della partecipazione detenuta da Antichi Pellettieri stessa in Mosaicon prevista dai patti parasociali vigenti laddove si verifichi un cambio di controllo di Antichi Pelletieri".

Al momento, 3i è azionista di Mosaicon con il 49%, il restante 51% è in mano ad Antichi Pellettieri.

L'accordo che si sta negoziando, e che è destinato ad entrare in vigore solo nel caso in cui si verifichi un cambio di controllo di AP, prevede, in sintesi, che 3i acquisti, tramite una conversione delle azioni esistenti da attuarsi secondo rapporti di conversione differenziati, la maggioranza del capitale di Mosaicon che però non sarà il 100% come inizialmente previsto dai patti parasociali.

Il cda di Antichi Pellettieri ha dato mandato a tre consiglieri a proseguire le trattative per la finalizzazione e sottoscrizione del testo dell'accordo, che potrà avvenire solo nel caso di esito positivo delle trattative con le banche e contestualmente alla sottoscrizione sia dell'accordo di ristrutturazione del debito di Antichi Pellettieri sia dell'accordo di ristrutturazione di Mosaicon.

Secondo una fonte a conoscenza della situazione a questo punto "la strada per trovare un accordo sul debito per entrambe le società è in discesa e una soluzione è attesa a breve".

Il debito dell'intero gruppo Antichi Pellettieri ammonta a 140,2 milioni.   Continua...