Francia vuole riequilibrare conti pubblici entro 2020 - Fillon

mercoledì 3 febbraio 2010 08:58
 

PARIGI, 3 febbraio (Reuters) - La Francia vuole rimettere in equilibrio le sue finanze pubbliche entro il 2020, dopo aver gradualmente ridotto il deficit.

Lo sostiene il primo ministro del paese Francois Fillon, parlando con radio Europe 1.

"Ci siamo dati l'obiettivo di riportare il deficit sotto il 3% nel 2013 e di arrivare al pareggio dei conti nel 2020", ha detto Fillon. "Abbiamo un approccio simile a quello tedesco".