Grecia, altri paesi Europa rischiano stessi problemi-min Finanze

martedì 2 febbraio 2010 12:00
 

ATENE, 2 febbraio (Reuters) - Altri paesi, come Spagna e Portogallo, potrebbero cadere nella stessa preoccupante situazione della Grecia.

Lo sostiene il ministro delle Finanze greco George Papacostantinou, aggiungendo anche che sarebbe favorevole all'emissione di un bond congiunto della zona euro.

"Dopo la Grecia ci sono altri paesi, come Spagna e Portogallo. Ecco perché il problema della Grecia, nonostante le peculiari caratteristiche greche, è anche un problema della zona euro", ha affermato.

Quanto alla possibile euro-emissione "date le attuali circostanze, non può essere la Grecia a andare avanti e a tenere alta la bandiera in favore di un eurobond".