Treasuries in calo a Londra, ma spread su Bund tedesco si riduce

venerdì 29 gennaio 2010 13:25
 

LONDRA, 29 gennaio (Reuters) - Treasury in calo questa mattina nella seduta europea, di pari passo ai segnali di rimbalzo del mercato azionario. I governativi Usa tuttavia fanno meglio del Bund tedesco, che soffre la persistente incertezza del mercato riguardo la situazione fiscale greca.

Bruxelles continua formalmente a smentire le ipotesi di un piano europeo per il salvataggio della Grecia, alimentando i timori di un contagio all'interno della zona euro e fornendo una base di sotegno al Treasury Usa.

Il differenziale di rendimento tra decennale Usa e tedesco ha stretto in mattinata a 42 punti base, dai 47 della chiusura di ieri in Europa.

"C'è molto scetticismo sull'area euro nel suo complesso. Molti operatori pensano che i problemi vadano oltre la Grecia e quindi il Treasury in questo momento gioca il ruolo del porto sicuro. Nonostante in realtà le prospettive fiscali degli Usa non siano probabilmente migliori della media dei paesi dell'area euro" spiega lo strategist di Jp Morgan Luca Salford.

Alle 13,00 il futures sul Treasury a 10 anni TYv1 tratta in rialzo di 1/32 a quota 117-24. Il benchmark decennale US10YT=RR cede 4/32 con un rendimento del 3,66%. Il due anni US2YT=RR cede 1/32, con rendimento dello 0,89%.