29 gennaio 2010 / 11:30 / tra 8 anni

Grecia, non c'è motivo per allarme - ministero Finanze tedesco

BERLINO, 29 gennaio (Reuters) - Non c’è motivo di allarme sulla situazione dei conti pubblici in Grecia e la vendita di titoli di Stato questa settimana ad Atene dimostra che il paese ha ancora accesso ai mercati dei capitali, ha detto Michael Offer, portavoce del ministero tedesco delle Finanze.

La Germania ha fiducia sul fatto che la Grecia riconosca la serietà della situazione e si regoli di conseguenza, ha aggiunto Offer, precisando che la Grecia stessa è fiduciosa sulla soluzione del problema, cosa che rassicurerà i mercati.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below