Coin, con Upim vede fatturato a 2 miliardi in prox tre anni - AD

martedì 26 gennaio 2010 13:37
 

MILANO, 26 gennaio (Reuters) - Con l'acquisizione di Upim, il gruppo Coin GCN.MI crea le premesse per un fatturato consolidato che potrebbe raggiungere nei prossimi tre anni i 2 miliardi di euro.

Lo dice l'AD del gruppo, Stefano Beraldo, in una nota che riporta i contenuti della presentazione dei progetti di sviluppo dopo l'acquisizione di Upim.

"Per completare l'acquisizione è stato necessario il contributo di tutti: le banche di Upim hanno rinunciato al 30% dei loro crediti, gli ex soci di Upim hanno ripianato le perdite con un versamento in capitale di oltre 15 milioni di euro, i creditori di Upim stanno concordando una riduzione del loro credito in misura simile a quello rinunciato dalle banche", spiega Beraldo.

A supporto del piano di integrazione, il socio di maggioranza di Gruppo Coin, l'AD e un gruppo di manager hanno contribuito a dotare il gruppo di 39 milioni di euro di mezzi finanziari propri.