Pedemontana, entro febbraio gara da 2,2 mld per tratte

lunedì 25 gennaio 2010 15:41
 

MILANO, 25 gennaio (Reuters) - La gara di affidamento da oltre 2,2 miliardi di euro per la progettazione esecutiva e la realizzazione di alcune tratte dell'Autostrada Pedemontana Lombarda verrà avviata entro febbraio.

E' quanto si legge in un comunicato della società chiamata a realizzare l'opera che collegherà le province di Varese e Bergamo.

Il 19 gennaio scorso, ricorda la nota, è arrivata la registrazione della Corte dei Conti, che ha completato l'iter del progetto. Il giorno successivo sono cominciati i lavori a Cassano Magnago, "dove all'inizio di febbraio si celebrerà l'inaugurazione ufficiale" seguita, "entro la fine di febbraio", dall'avvio dei cantieri di Turate e delle tangenziali di Como e Varese.

Entro febbraio, dunque, verrà avviata la gara di affidamento per la progettazione esecutiva e la realizzazione delle tratte che vanno da Lomazzo (Como) ad Osio Sotto (Bergamo).

La tratta compresa tra Cassano Magnago e Turate e i primi lotti delle tangenziali sono stati assegnati al general contractor Pedemontana Scpa, consorzio guidato da Impregilo IPGI.MI che comprende Astaldi (AST.MI: Quotazione), ACI Scpa Consorzio Stabile e Pizzarotti.