PUNTO1-Italia,conto disponibilità a gennaio a 50 mld da 30 mld

venerdì 22 gennaio 2010 18:44
 

(Aggiunge background, commenti)

MILANO, 22 gennaio (Reuters) - Il conto di disponibilità del Tesoro italiano, una sorta di conto corrente a disposizione del ministero dell'Economia per far fronte alle varie esigenze di cassa, ammonterà a fine gennaio a circa 50 miliardi di euro.

La cifra si confronta con i circa 30 miliardi presenti nel conto a fine 2009 e dovrebbe consentire al Tesoro di tenersi leggero con le emissioni di titoli di Stato nei prossimi mesi.

"A gennaio il conto disponibilità sarà di circa 50 miliardi" dicono a Reuters fonti vicine alla situazione. "Un buon ammontare, che lascia il Tesoro in una situazione di tranquillità rispetto alle prossime emissioni, che potranno quindi essere leggere quanto all'ammontare".

"E' una buona notizia, il Tesoro italiano ha molto più margine di manovra e la possibilità di gestire con più tranquillità il debito", dice un dealer.

"Ciò consentirà per esempio di tenere leggere le prossime aste", dice uno strategist.

La comunicazione dei volumi della prossima asta a medio lungo in agenda giovedì 28 verrà fatta lunedì 25 dopo la chiusura dei mercati.

La comunicazione dei volumi della prossima asta a medio lungo in agenda giovedì 28 verrà fatta lunedì 25 dopo la chiusura dei mercati.

Il Tesoro ha già reso noto che offrirà in riapertura il Btp a 3 e 10 anni e del Cct. Le attese sono quindi di un'emissione limitata a 3 miliardi di euro per ciascuno dei due Btp e 1,5 miliardi per il Cct.