PUNTO 1-Seat, prezza solo tranche tasso fisso 7 anni per 550 mln

venerdì 22 gennaio 2010 18:28
 

(Riscrive, aggiunge commenti, background)

MILANO, 22 gennaio (Reuters) - Non ha raccolto un gran interesse da parte degli investitori il bond proposto da Seat PGIT.MI della durata di 7 anni e per l'ammontare proposto di 650 milioni di euro, parte dell'accordo raggiunto con le banche per la ristrutturazione del debito.

L'operazione era stata offerta in due tranche: una a tasso fisso e l'altra a tasso variabile, ma alla fine solo quella a tasso fisso è stata collocata e solo per 550 milioni di euro al tasso più alto, l'11%, del range proposto (10,75%-11%).

Non solo, ma nel corso dell'operazione, per offrire maggiori garanzie ai sottoscrittori, sono anche stati ristretti alcuni covenant all'interno del prospetto, legati ai pagamenti da parte dell'emittente, precisano le fonti.

"E' stata un'emissione difficile, forse perché non è ben chiara la situazione della società", dice una delle fonti.

"La difficile situazione di crisi economica potrebbe rallentare il potenziale miglioramento della situazione della società che per altro opera in un settore maturo", dice un'altra fonte.

Un portavoce di Seat, interpellato, ha risposto con un "no comment".

La tranche a tasso fisso, tipo senior, è stata prezzata stasera - aggiungono le fonti - a 97,5998 con una cedola del 10,5%.   Continua...