Cipe, avanti con infrastrutture anche con grave crisi-Berlusconi

venerdì 22 gennaio 2010 11:34
 

ROMA, 22 gennaio (Reuters) - Il governo vuole portare avanti i piani sulle infrastrutture nonostante la crisi economica.

Lo ha detto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi rivendicando il ruolo del governo nella difesa dell'occupazione tramite gli ammortizzatori sociali.

"Nonostante la grave crisi abbiamo continuato il processo di infrastrutturazione del Paese che non è stato rallentato", ha detto Berlusconi commentando la firma a Palazzo Chigi di un'intesa con la regione Toscana.

"Dobbiamo essere tutti soddisfatti che non si sia aumentata neppure una tassa pur avendo dovuto il governo rispondere a emergenze straordinarie: Napoli, l'Abruzzo e Viareggio. Abbiamo anche garantito con i fondi della Cassa integrazione i cittadini italiani che hanno perso il lavoro", ha aggiunto Berlusconi.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Cipe, avanti con infrastrutture anche con grave crisi-Berlusconi | Mercati | Bond | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,276.80
    -0.26%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,336.89
    -0.34%
  • Euronext 100
    977.32
    +0.00%