Buyout, Blackstone compra fondi Allied con asset per 3,2 mld dlr

giovedì 21 gennaio 2010 18:31
 

NEW YORK, 21 gennaio (Reuters) - Il colosso del private equity Blackstone Group (BX.N: Quotazione) ha acquisito la gestione di nove fondi dedicati ai prestiti a leva e ai bond high yield, con asset per 3,2 miliardi di dollari, dal gruppo Allied Capital Corp (ALD.N: Quotazione).

GSO Capital Partners, che fa capo a Blackstone, ha comprato i nove fondi che gestiscono titoli che hanno come collaterale debiti (Cdo) e prestiti (Clo), sinora gestiti da Callidus, una delle controllate di Allied Capital.

L'operazione riflette il ritorno di interesse degli investitori per i prodotti strutturati che hanno come collaterale debiti, ovvero i principali responsabili della crisi finanziaria.

Blackstone non ha reso noto il prezzo della transazione.

GSO Capital Partners, la controllata di Blackstone che opera nel business creditizio, gestisce asset per oltre 24 miliardi di dollari.

Il deal è anche sintomatico di un trend che, secondo gli analisti, potrebbe caratterizzare il 2010 del private equity, ovvero acquisizioni di asset o di interi fondi da parte degli operatori usciti meno danneggiati dalla crisi.