Prysmian, chiuso contratto finanziamento da un miliardo euro

giovedì 21 gennaio 2010 15:34
 

MILANO, 21 gennaio (Reuters) - Prysmian (PRY.MI: Quotazione) ha chiuso un contratto di finanziamento da 1,070 miliardi di euro che potrà essere utilizzato per rifinanziare il 'credit agreement" in scadenza il 3 maggio del 2012.

Lo dice una nota della società attiva nel settore dei cavi per l'energia e tlc.

Il nuovo contratto, cosidetto "forward start agreement, cioè negoziato in anticipo rispetto al periodo di utilizzo, scade a fine dicembre del 2014. Il processo di sindacazione, lanciato a fine novembre 2009 per 800 milioni di euro, si è chiuso con una sostanziale oversubscription, spiega il comunicato.

Ai cinque bookrunners, Banca IMI (Gruppo Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione), Calyon SA, Citigroup Global Markets Limited, Mediobanca (MDBI.MI: Quotazione) e UniCredit Corporate & Investment Banking (CRDI.MI: Quotazione) si sono aggiunte 16 primarie banche nazionali e internazionali.