Bce, depositi tornano su 108,8 mld, prestiti a 346 mln da 5 mld

giovedì 21 gennaio 2010 09:25
 

FRANCOFORTE, 21 gennaio (Reuters) - Dopo l'anomalia provocata dalla conclusione del periodo rob e dall'abituale fine-tuning, i depositi tornano su livelli più consueti.

Ieri sera gli istituti di credito della zona euro hanno depositato a Francoforte fondi per 108,824 miliardi dai 42,9 miliardi di martedì sera, con una remunerazione allo 0,25%.

I prestiti, pagati l'1,75%, sono invece scesi a 346 milioni dal precedente balzo a 5,227 miliardi ECB40.

Rialzo di oltre 400 milioni nell'ambito del programma di acquisto di obbligazioni bancarie garantite per complessivi 60 miliardi. Gli acquisti sono aumentati a 31,472 miliardi da 31,044 ECB59.