Seat, Moody's assegna rating B1 a bond, outlook può migliorare

lunedì 18 gennaio 2010 19:11
 

MILANO, 18 gennaio (Reuters) - Moody's ha assegnato un rating provvisorio "B1" sull'emissione programmata da Seat Pagine Gialle PGIT.MI da 650 milioni di euro a sette anni.

La decisione di Moody's riflette le relative valutazioni sulla struttura di capitale della società in quanto il giudizio sul nuovo bond andrà "di pari passo con i debiti senior esistenti e beneficieranno delle stesse garanzie", si legge in una nota dell'agenzia di rating.

Moody's, a seconda dell'importo finale dell'emissione, potrebbe inoltre cambiare l'outlook a stabile da negativo se Seat mostrerà dei "miglioramenti del suo profilo di liquidità con il rischio ridotto di rifinanziamento ma tenendo conto, al tempo stesso, del difficile conteso in cui opera il gruppo per le pressioni strutturali e derivanti dalle recessione e che potrebbe comportare un potenziale ritardo nel miglioramento dei parametri di credito".

Il rating, provvisorio, diventerà definitivo solamente quando l'agenzia di rating avrà ricevuto tutta la documentazione dell'emissione.

L'ultima decisione sul rating Seat è stata presa il 17 novembre 2009, quando Moody's ha abbassato a B2 da B1 cambiando l'outolook a negativo da stabile.