Bce,Stark non vede scioglimento zona euro,no emissioni congiunte

venerdì 15 gennaio 2010 18:36
 

FRANCOFORTE, 15 gennaio (Reuters) - La zona euro non si scioglierà, lo ha detto oggi il membro del board esecutivo della Bce Juergen Stark, aggiungendo che l'emissione di un bond congiunto da parte della zona euro non sarebbe una buona idea.

"È una valutazione completamente falsa che la zona euro possa sciogliersi" ha detto Stark in una discussione sulla stazione radio tedesca SWR2.

I timori sullo scioglimento del blocco di 16 nazioni sono riemersi nelle ultime settimane con il manifestarsi dei problemi delle finanze pubbliche greche.

Stark ha recentemente detto che i mercati finanziari rimarrebbero delusi se pensassero che altri paesi europei potrebbero salvare la Grecia.

Durante la discussione in radio, Stark ha continuato a criticare l'idea di emettere un bond congiunto come zona euro per offrire ai paesi in difficoltà un'altra opzione di finanziamento.

"Gli eurobond (bond dell'intera zona euro) non risolvererebbero problemi strutturali.. I paesi responsabili sarebbero puniti" ha detto.