PUNTO 3-Seat, accordo su debito con Rbs, bond da 500-1000 mln

venerdì 15 gennaio 2010 17:41
 

(aggiunge contesto, altro analista a riga 29)

MILANO, 15 gennaio (Reuters) - Seat PGIT.MI ha raggiunto un accordo con Royal Bank of Scotland (RBS.L: Quotazione) per l'emissione di debito a più lungo termine e il cda ha autorizzato la società a lanciare un bond tra 500 milioni e un miliardo di euro.

Secondo un analista di una primaria banca italiana, "l'accordo è molto positivo sul profilo di rischio della società, che riescirebbe a diluire nel tempo il debito e a eliminare il rischio affollamento nei rimborsi che si prefigurava tra il 2012 e il 2014". Sul fronte dei conti "ci sarà però un appesantimento per i maggiori oneri sul debito".

Nel 2012 scadono 556 milioni, nel 2013 465 milioni contro i 200 milioni circa di quest'anno e del 2011.

Nel 2014 scade il bond alto rendimento da 1,3 miliardi.

Dopo le indiscrezioni di ieri che avevano portato il titolo in rialzo del 10%, l'annuncio di oggi porta nuova denaro su Seat che chiude le contrattazioni con un progresso di 5% sopra 0,2 euro.

AUMENTANO SPREAD SU DEBITO   Continua...