Grecia copre asta titoli brevi, paga rendimenti elevati

martedì 12 gennaio 2010 12:00
 

ATENE, 12 gennaio (Reuters) - La Grecia ha collocato titoli con scadenza 52 e 26 settimane per 1,6 miliardi di euro nell'asta odierna, centrando l'obiettivo, anche ha dovuto offrire agli investitori rendimenti molto più elevati dell'asta precedente svoltasi a ottobre.

L'Agenzia del debito pubblico greco (Pdma) ha reso noto che l'asta ha registrato un rendimento del 2,20% per i titoli di stato a 52 settimane, in salita rispetto allo 0,91% della precedente asta del 13 ottobre. Il quoziente fra i titoli richiesti e quelli titoli in asta è stato di 3,05 da 4,44 nell'asta precedente.

Il rendimento per i titoli a 26 settimane è stato dell'1,38%, in salita rispetto allo 0,59% registrato nell'asta di ottobre. "I rendimenti sono risultati al di sopra dei livelli dell'Euribor. Non deve sorprenderci perchè era atteso, data la difficile situazione di bilancio" commenta un dealer di una banca ellenica.

L'agenzia del debito greco collocherà titoli a 13 settimane il prossimo 19 gennaio.