Bce, Mersch candicato numero uno a vicepresidenza - stampa

venerdì 8 gennaio 2010 09:45
 

FRANCOFORTE, 8 gennaio (Reuters) - Il banchiere centrale lussemburghese Yves Mersch è il candidato numero uno nella corsa a tre per la vicepresidenza dell'istituto centrale di Francoforte. Lo scrive l'edizione odierna del 'Financial Times Deutschland'.

"Il favorito è Mersch" riferiscono diverse fonti vicine al dossier secondo il quotidiano tedesco.

La carica di vicepresidente Bce rimarrà vacante dal 31 maggio prossimo con l'uscita di scena dell'attuale numero due Luca Papademos.

Oltre a quella lussemburghese, le altre candidature sono quelle del banchiere centrale portoghese Vitor Constancio e del belga Peter Praet.

Dell'investitura del vice Bce si parlerà nella prossima riunione dei ministri finanziari Uem e Ue. Eurogruppo ed Ecofin potrebbero però sia trovare un accordo su un'unica candidatura sia posporre la decisione alla riunione di febbraio prima di proporre un nome al consiglio europeo per il definitivo via libera.