SINTESI-Berlusconi vuole riforma fisco in 2010 ma Tremonti frena

giovedì 7 gennaio 2010 15:08
 

* Per Bonaiuti riforma fiscale non vuol dire taglio tasse

* Tremonti non dà indicazioni temporali su riforma sistema

ma chiede grande prudenza

* Bersani: fisco una delle tre priorità del 2010 con scuola

e occupazione

di Giselda Vagnoni

ROMA, 7 gennaio (Reuters) - Silvio Berlusconi dichiara di voler fare del 2010 l'anno delle riforme, ma nel governo ancora nessuno se la sente di assicurare una riduzione delle tasse entro l'anno appena iniziato benché si avvicinino le elezioni regionali di marzo.

Non lo fa soprattutto il ministro Giulio Tremonti che già l'anno scorso è stato sul punto di dimettersi contro una proposta di riduzione delle imposte con lui non concordata.   Continua...