Kraft, azionista Berkshire boccia aumento capitale per Cadbury

martedì 5 gennaio 2010 15:27
 

NEW YORK, 5 gennaio (Reuters) - Berkshire Hathaway (BRKa.N: Quotazione), la holding finanziaria che fa capo a Warren Buffett, ha votato negativamente alla proposta di Kraft KFT.N, di cui è azionista al 9,4%, di autorizzare l'emissione di titoli fino a 370 milioni pezzi per facilitare l'acquisizione di Cadbury CBRY.L.

Berkshire, attraverso un comunicato, ha sottolineato che l'attuale prezzo di Kraft, circa 27 dollari per azione, è a livelli più che adeguati.

La holding di Buffett, peraltro, ha aggiunto che il voto potrebbe tramutarsi in favorevole una volta che Kraft renderà noti i dettagli dell'offerta d'acquisto per Cadbury.

Berkshire, in sostanza, non ha voluto firmare un assegno in bianco a Kraft, consentendo al gruppo alimentare di modificare la proposta per Cadbury. "Siamo molto preoccupati del fatto che potrebbe esserci un'ulteriore modifica dopo quella annunciata stamattina", si legge nella nota.

Berkshire ha aggiunto che nessun azionista dovrebbe approvare la proposta di aumento di capitale senza conoscere i dettagli dell'offerta per Cadbury.

Il titolo Kraft guadagna il 2,5% nelle contrattazioni di pre-market.