RPT - M. Burani, socio controllo smentisce liquidazione holding

mercoledì 23 dicembre 2009 16:27
 

(ripete storia con RIC corretto)

MILANO, 23 dicembre (Reuters) - L'azionista di controllo di Mariella Burani Fashion Group MBFG.MI, Walter Burani, smentisce "categoricamente" in una nota "ogni ipotesi di messa in liquidazione" delle società a monte del gruppo di moda quotato a Milano.

Le società a cui fa riferimento Burani, marito della stilista Mariella, sono Burani Design Holding e Mariella Burani Family Holding, controllante del 71% di MBFG.

"Non esiste allo stato attuale alcun piano di liquidazione per le sopraccitate società", è scritto nella nota.

Oggi Mf ipotizza piani di liquidazione per le due holding che potrebbero "significare il disimpegno della famiglia dal business".

Il gruppo di moda e la famiglia che lo controlla da tempo sono in trattative con le banche creditrici per trovare un accordo di ristrutturazione del debito, che a fine ottobre sfiorava i 500 milioni.

L'azionista di controllo, la famiglia Burani, si è impegnato a versare 50 milioni nell'ambito di un piano di ricapitalizzazione. Sulla disponibilità di queste risorse si sono bloccate le trattative con gli istituti di credito.

Le banche hanno formalmente comunicato di non voler sottoscrivere alcuno accordo di ristrutturazione del debito in mancanza dell' "evidenza fondi, rilasciata da primario istituto bancario a fronte del deposito dell'importo di 50 milioni, liberi e disponibili a servire la sottoscrizione dell'aumento di capitale".   Continua...