PUNTO 1 - Dubai World, moratoria attesa a gennaio

lunedì 21 dicembre 2009 17:10
 

(cambia titolo, riscrive aggiungendo dettagli)

DUBAI, 21 dicembre (Reuters) - Dubai World, che cerca di ristrutturare 22 miliardi di dollari di debito, ha detto ai creditori che il debito totale ammonta a 40 miliardi di dollari e che presenterà una proposta di moratoria a metà gennaio, ha riferito una fonte bancaria.

Il conglomerato - che vuole anche ristrutturare il debito delle controllate immobiliari Nakheel [NAKHD.UL] e Limitless World - oggi ha delineato la sua posizione finanziaria ai creditori.

"Vogliono lanciare la proposta per metà gennaio in modo che sia efficace a fine gennaio", ha detto una fonte bancaria che ha assistito alla presentazione. "E' più che altro un tipo di ristrutturazione amichevole. Dubai World sta facendo uno sforzo per lavorare con le banche per una soluzione che funzioni per entrambe le parti. E' la prima volta che hanno dato dei numeri".

Dopo l'incontro Dubai World ha precisato che lavorerà con gli istituti per cercare una moratoria sul debito in "modo appropriato" e godrà del supporto finanziario del governo se un accordo sarà raggiunto.

"Se la moratoria sarà implementata con successo, Dubai World ha ricevuto assicurazioni che il governo di Dubai ... provvederà supporto finanziario per coprire working capital e interessi per assicurare la continuità dei progetti chiave", ha specificato la società in una nota.