Grecia, da privatizzazioni attesi 2,5 mld euro in 2010 - fonti

giovedì 17 dicembre 2009 12:56
 

ATENE, 17 dicembre (Reuters) - La Grecia ha adocchiato ricavi conseguenti alle privatizzazioni per circa 2,5 miliardi di euro nel 2010 finalizzati a diminuire il debito pubblico.

A sostenerlo è un funzionario del governo che cita dichiarazioni del ministro delle Finanze greco fatte in una conference call mercoledì scorso.

"Lui (il ministro George Papaconstantinou) ha detto agli investitori istituzionali che la Grecia vorrebbe ricavare circa l'1% del Pil, o intorno ai 2,5 miliardi, dalle privatizzazioni nel 2010", ha affermato il funzionario.

Due analisti che hanno ascoltato la conference call di mercoledì hanno confermato le dichiarazioni.