Banche Usa più forti dopo restituzione aiuti pubblici - Geithner

martedì 15 dicembre 2009 18:46
 

WASHINGTON, 15 dicembre (Reuterts) - Il segretario al Tesoro Usa Timothy Geithenr ha detto che le banche americane si troveranno in una posizione più favorevole per riprendere l'attività creditizia, ora che hanno cominciato a rimborsare l'enorme liquidità fornita dal governo per scongiurarne il fallimento durante la crisi finanziaria.

"Grazie al ristabilimento della fiducia sul settore finanziario, vediamo che i capitali privati stanno sostituendo i fondi governativi" ha affermato, aggiungendo: "Nel momento in cui investimenti privati arrivano a sostituire gli investimenti pubblici, le banche si troveranno in una posizione più forte per prestare".

Geithner ha aggiunto che lo stato ha già guadagnato oltre 15 miliardi di dollari sugli investimenti effettuati tramite il fondo Tarp.