Grecia, nessun segnale preoccupazione per banche Italia-Sabatini

lunedì 14 dicembre 2009 18:20
 

MILANO, 14 dicembre (Reuters) - La crisi della Grecia non presenta segnali di preoccupazione per ciò che riguarda i riflessi sulle banche italiane.

Lo ha detto il direttore generale dell'Abi Giovanni Sabatini interpellato nel corso di un convegno a Milano.

"Sulla base delle analisi svolte non abbiamo rilevato segnali di preoccupazione rispetto alla situazione greca", ha detto Sabatini.

Alla domanda se le banche italiane hanno sottoscritto titoli di stato della Grecia, Sabatini ha risposto che "i dati che abbiamo rilevato, anche se si tratta di prime analisi, non evidenziano una situazione da cui si possano rilevare segnali di preoccupazione".