Cdp, ok da Cda a plafond 8 mld per piccole medie imprese

mercoledì 13 maggio 2009 15:59
 

MILANO, 13 maggio (Reuters) - Il Cda della Cassa depositi e prestiti dà via libera alla concessione alle banche di una provvista finanziaria fino a 8 miliardi dedicata alle piccole e medie imprese. I fondi verranno finanziati attraverso il risparmio postale, spiega una nota della Cassa.

Nel corso di questa settimana la Cdp sottoscriverà con l'Associazione bancaria italiana un accordo quadro per la definizione dei principi generali. A seguire la convenzione con Abi, con il contratto standard condiviso con gli istituti di credito, CDP distribuirà subito una prima tranche da 3-4 mld di risorse alle banche in funzione dell'attuale quota di mercato di ciascun istituto nei confronti delle Pmi.

I finanziamenti agli istituti di credito avranno scadenza quinquennale, il tasso applicato sarà variabile e verrà parametrato all'Euribor semestrale, più uno spread ai livelli minimi di mercato, basato sulla patrimonializzazione dei prenditori.