Cariferrara, Moody's taglia rating lungo termine a Baa2 da A3

giovedì 13 agosto 2009 13:40
 

MILANO, 13 agosto (Reuters) - Moody's ha tagliato il rating sul debito a lungo termine e depositi della Cassa di Risparmio di Ferrara a Baa2 da A3 con outlook negativo.

L'agenzia ha tagliato anche il rating sui depositi a breve (a Prime-2 da Prime-1) e sulla solidità finanziaria (a D+ da C-), così come quello sul debito subordinato (a Baa3 da Baa1), sempre con outlook negativo.

La decisione conclude il periodo di osservazione per un possibile downgrade avviato lo scorso 18 giugno.

"Il downgrade riflette l'attesa di Moody's che i fondamentali finanziari di Cariferrara si scontreranno con significative pressioni come risultato del deterioramento dell'ambiente operativo", si legge nella nota Moody's.

"Il più pronunciato downgrade dei rating su solidità finanziaria e depositi a lungo, se comfrontati con quanto avvenuto ad altre banche italiane, riflette la significativa strategia di espansione di Cariferrara al di fuori della sua regione di appartenenza negli ultimi anni", prosegue la nota.

In particolare Moody's sottolinea l'acquisizione di una società di leasing e factoring che opera soprattutto nel Sud Italia e che sta assistendo a una contrazione significativa nei volumi di nuovo business, soprattutto nel comparto immobiliare.

L'agenzia poi mette in rilievo come l'adeguatezza patrimoniale della banca negli ultimi anni si sia ridotta significativamente con un Tier 1 passato dal 9,9% del 2004 al 6,54 di fine marzo, dato peraltro migliorato dal 5,96% di fine 2008.