Treasuries in calo su inquietudini ondata nuove emissioni

venerdì 13 febbraio 2009 16:00
 

NEW YORK, 13 febbraio (Reutres) - Scendono i prezzi dei Treasuries americani, resi inquieti dall'attesa ondata di nuove emissioni dal governo, nonostante le aste della settimana siano andate generalmente bene.

"C'è speculazione sul fatto che stiamo per assistere a un pacchetto maggiore di quanto pensassimo inizialmente e questo sta pesando sul mercato", commenta Thomas di Galoma, che si occupa dei Treasuries per Jefferies a New York.

Intorno alle 16,00 il benchmark decennale US10YT=RR è in calo di 14/32 a 99*07 con rendimento 2,842%, mentre il 2 anni US2YT=RR arretra di 1/32 a 99*27 con rendimento 0,949.

Oggi il mercato obbligazionario americano chiuderà alle 20,00 e resterà chiuso lunedì per le festività del 'Presidents Day'.