Crisi, conti pubblici alcuni paesi pesanti - Blanchard (Fmi)

venerdì 13 novembre 2009 12:42
 

ROMA, 13 novembre (Reuters) - Il Capo economista del Fondo monetario internazionale, Olivier Blanchard, non vede rischi di una catasfrofe mondiale ma avverte che la ripresa è fragile, la disoccupazione aumenta e la situazione fiscale di alcuni paesi resta "estremamente pesante".

"L'Europa sta facendo meglio di quanto ci si aspettasse. L'altra questione è quanto questo sia sostenibile", ha detto Blanchard a Reuters told Reuters a margine di una conferenza internazionale a Roma.