Bond euro in rosso, guardano a nuovo rialzo borse e offerta

venerdì 13 marzo 2009 09:07
 

LONDRA, 13 marzo (Reuters) - Il reddito fisso europeo viaggia negli scambi della prima mattinata in terreno ampiamente negativo, depresso dalla prospettiva della quarta seduta consecutiva di recupero per i listini di borsa che testimonia un lieve ritorno alla propensione al rischio.

Mantiene leggermente sotto pressione il mercato anche l'attesa della massiccia offerta di nuova carta italiana fino a un massimo di 7,5 miliardi di euro oltre alla debolezza dei titoli del Tesoro Usa.

Di fronte ai crescenti segnali di debolezza della prima economia mondiale, il premier cinese Wen Jiabao si è detto preoccupato della sicurezza degli investimenti cinesi in asset Usa, spiegando di aver chiesto protezione a Washington.

L'istituto centrale cinese è il principale acquirente di titoli del Tesoro statunitensi.

"I timori cinesi sulla sicurezza degli investimenti in titoli Usa, la ripresa dei listini di borsa e l'offerta di nuova carta dovrebbero mantenere sotto pressione il mercato almeno questa mattina" spiega un trader londinese.

Tra gli appuntamenti macro da segnalare quello con le vendite al dettaglio della zona euro di gennaio alle 11. ============================== 9,00 =========================== FUTURES EURIBOR GIUGNO FEIM9 98,53 (inv.) FUTURES BUND GIUGNO FGBLc1 123,74 (-0,71) BUND 2 ANNI DE2YT=RR 99,69 (-0,14) 1,410% BUND 10 ANNI DE10YT=RR 105,592 (-0,606) 3,080% BUND 30 ANNI DE30YT=RR 106,839 (-1,201) 3,861% ===============================================================