Banche, al lavoro su moratoria, attesa a settembre - Faissola

lunedì 13 luglio 2009 15:41
 

MILANO, 13 luglio (Reuters) - L'Abi sta lavorando sulla proposta di moratoria sulle scadenze più pressanti dei crediti alle imprese lanciata dal ministro dell'Economia Giulio Tremonti, che potrebbe partire a settembre.

L'ha detto il presidente dell'associazione bancaria italiana Corrado Faissola a margine dell'incontro annuale Consob.

"Ci stiamo lavorando. Sono cose complesse e delicate, ne parleremo nei prossimi giorni", ha detto Faissola.

A chi gli chiedeva quando la moratoria potrebbe partire ha risposto: "penso a settembre".

Parlando poi del rischio di un'asfissia finanziaria per le piccole e medie imprese evocato dal presidente Consob Lamberto Cardia nella sua relazione, Faissola ha sottolineato che "il problema inevitabilmente esiste, ma il problema fondamentale è quello che la domanda di credito finalizzata a progetti e soluzioni di esigenze istituzionali non c'è".

"Prima che l'economia si rimetta in carreggiata e raggiunga un equilibrio", ha proseguito, "occorre tempo. Le prime a essere preoccupate sono le imprese, non solo per mancanza dei flussi di credito - che peraltro sono abbondanti e non hanno creato al momento problemi particolari - bensì per il riposizionamento delle imprese in ogni settore sul nuovo livello di domanda post crisi che nessuno conosce".