13 ottobre 2008 / 10:49 / 9 anni fa

CRISI FINANZIARIA - Il punto alle 14,30

NOTIZIE

- I governi in tutto il mondo si muovono per ripristinare la fiducia nel traballante sistema finanziario globale e allontanare la peggiore crisi finanziaria da quasi 80 anni.

- Il governo britannico spenderà fino a 37 miliardi di sterline acquistando quote delle principali banche e probabilmente diventerà il maggiore azionista di Royal Bank of Scotland e HBOS. Barclays si ricapitalizzerà per 6,5 miliardi di sterline senza l'aiuto del governo.

- Secondo la Gran Bretagna il mondo ha bisogno di una nuova Bretton Woods per rendere il sistema finanziario globale adatto al 21° secolo.

- Il governo francese creerà un fondo da 40 miliardi di euro per rilevare partecipazioni nelle banche.

- Il piano di salvataggio tedesco include un fondo per fornire fino a 400 miliardi di euro di garanzie alle banche.

- Le banche centrali europee annunciano che inietteranno tutta la liquidità in dollari di cui le banche commerciali hanno bisogno. Il ministro delle Finanze giapponese dice che Tokyo valuterà garanzie su tutti i depositi bancari.

- Le borse mondiali sono in netto rialzo. Il petrolio balza di circa il 5% dai minimi degli ultimi 13 mesi. I titoli di stato balzano dopo l'annuncio del piano britannico.

- Australia, Nuova Zelanda ed Emirati Arabi garantiscono tutti i depositi bancari.

- Mitsubishi UFJ rivede i termini dell'accordo con Morgan Stanley dopo la flessione del 58% della azioni della banca Usa la scorsa settimana.

COMMENTI

"Il weekend ha prodotto il risultato sperato, un esteso assalto al problema principale, le banche sottocapitalizzate" - Tim Condon, economista ING Bank.

"Soltanto con un'azione globale possiamo riprristinare completamente la fiducia necessaria e costruire un ordine finanziario internazionale" - primo ministro britannico Gordon Brown.

"Forse si può dire che siamo vicini alla fine in termini dell'estremamente violenta ondata di vendite sull'azionario e di allargamento degli spread" - Sean Maloney, bond strategist di Nomura.

"Questo non è un regalo alle banche ma serve a farle funzionare" - presidente francese Nicolas Sarkozy.

AGENDA LUNEDI'

Riunione annuale Fmi/Banca Mondiale a Washington

Usa, mercati reddito fisso chiusi per il Columbus Day

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below