CRISI FINANZIARIA - Il punto alle 14,30

lunedì 13 ottobre 2008 15:06
 

NOTIZIE

- I governi in tutto il mondo si muovono per ripristinare la fiducia nel traballante sistema finanziario globale e allontanare la peggiore crisi finanziaria da quasi 80 anni.

- Il governo britannico spenderà fino a 37 miliardi di sterline acquistando quote delle principali banche e probabilmente diventerà il maggiore azionista di Royal Bank of Scotland e HBOS. Barclays si ricapitalizzerà per 6,5 miliardi di sterline senza l'aiuto del governo.

- Secondo la Gran Bretagna il mondo ha bisogno di una nuova Bretton Woods per rendere il sistema finanziario globale adatto al 21° secolo.

- Il governo francese creerà un fondo da 40 miliardi di euro per rilevare partecipazioni nelle banche.

- Il piano di salvataggio tedesco include un fondo per fornire fino a 400 miliardi di euro di garanzie alle banche.

- Le banche centrali europee annunciano che inietteranno tutta la liquidità in dollari di cui le banche commerciali hanno bisogno. Il ministro delle Finanze giapponese dice che Tokyo valuterà garanzie su tutti i depositi bancari.

- Le borse mondiali sono in netto rialzo. Il petrolio balza di circa il 5% dai minimi degli ultimi 13 mesi. I titoli di stato balzano dopo l'annuncio del piano britannico.

- Australia, Nuova Zelanda ed Emirati Arabi garantiscono tutti i depositi bancari.   Continua...