Spread Btp/Bund 10 anni a nuovo record da Uem a 146 pb

martedì 13 gennaio 2009 10:47
 

MILANO, 13 gennaio (Reuters) - L'Italia si accoda alla lista di paesi 'periferici' che in seduta hanno visto i rendimenti dei titoli decennali toccare un nuovo record rispetto al tasso del benchmark tedesco in un rinnovato clima di avversione al rischio tra gli investitori.

Sugli schermi Reuters lo spread di tasso tra il Btp agosto 2018 e il Bund gennaio 2019 ha raggiunto quota 146 punti base, toccando un nuovo record dall'introduzione dell'euro.

Il titolo italiano rende il 4,44% contro il 2,98% del decennale tedesco.

In mattinata anche i decennali di riferimento di Portogallo, Belgio, Spagna, Grecia e Francia hanno registrato nuovi record dei premi di rendimento sull'analoga scadenza dei Bund.