Fisco, entrate 9 mesi in calo di 9,6 mld (-3,3%) su 2008- Tesoro

venerdì 13 novembre 2009 14:27
 

ROMA, 13 novembre (Reuters) - Nel periodo gennaio-settembre il gettito delle entrate tributarie si attesta a 280,6 miliardi di euro, in calo di 9,6 miliardi (-3,3%) rispetto all'analogo periodo del 2008.

Nel periodo gennaio-agosto il calo ammontava al 2,5%.

"L'atteso rallentamento delle entrate è imputabile all'andamento delle imposte dirette, Ires e Ire, giustificato sia dalla rateizzazione delle imposte versate in autoliquidazione, sia dal deterioramento del ciclo economico e dalla conseguente riduzione della base imponibile e, quindi, del gettito", dice il dipartimento Finanze del Tesoro a commento dei dati.

Il gettito Iva complessivo (scambi interni e importazioni) risulta in calo del 9,3%.

"Gli incassi da ruoli relativi ad attività di accertamento e controllo, pari a 3,2 miliardi di euro, continuano a sostenere le entrate tributarie; nel periodo gennaio-settembre 2009 il gettito è cresciuto del 20% (+539 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo del 2008", aggiunge il Tesoro.