PUNTO 1-Germania, ok bad bank da governo, assorbirà 200 mld euro

mercoledì 13 maggio 2009 11:43
 

(aggiunge dichiarazioni ministro Finanze)

BERLINO, 13 maggio (Reuters) - Il governo tedesco ha approvato oggi il piano sulla "bad bank" per estrarre gli asset tossici dagli istituti di credito in modo da sostenere la fiducia nel settore finanziario.

Lo riporta una fonte governativa, mentre il ministro delle Finanze Peer Steinbrueck spiega che l'obiettivo dell'esecutivo è di assorbire titoli per 200 miliardi di euro.

Il piano prevede la creazione di veicoli speciali per permettere agli istituti di scaricare i propri titoli tossici. Le banche tedesche sono appensantite da miliardi di euro di questi asset, con effetti negativi sulla loro capacità di credito. Il programma attende ora l'approvazione del Parlamento.

Il governo ha anche dato l'ok a un programma che delinea lo sviluppo di un modello di bad bank per le Landesbank che dovrebbe essere completato nelle prossime settimane. Steinbrueck ha detto che il fondo per il salvataggio delle banche da 500 miliardi di euro è sufficiente per coprire le necessità del nuovo piano sugli asset tossici. Di questi 500 miliardi, 400 sono disponibili per fornire garanzie bancarie e sono stati utilizzati solo 140 miliardi.

Secondo il ministro le misure sulla bad bank hanno riscosso un interesse significativo nel settore bancario, ma il governo non ha ricevuto ancora richieste specifiche.