Ue, piani aiuto Italia, Francia devono essere esaminati -Juncker

venerdì 13 febbraio 2009 10:45
 

FRANCOFORTE, 13 febbraio (Reuters) - La Commmissione Ue deve esaminare con attenzione il piano di stimolo all'economia dell'Italia e quello della Francia.

Lo ha detto il presidente dell'Eurogruppo, Jean-Claude Juncker, in un'intervista al giornale tedesco Der Tagesspiegel che sarà pubblicata domani.

"La Commissione Ue ha bisogno di esaminare con attenzione i dattagli dei programmi di stimolo italiano e francese", si legge in un'anticipazione dell'intervista.

Juncker evidenzia inoltre la mancanza di coordinamento tra i programmi nazionali di aiuto alle economie e ritiene che il protezionismo non possa essere "una via di uscita dalla crisi".

In aggiunta il presidente dell'Eurogruppo ha chiesto una revisione urgente delle regole di Basilea II sulla patrimonializzazione delle banche.