Ubi Banca aderisce ad accordo per moratoria debiti Pmi

mercoledì 12 agosto 2009 17:06
 

MILANO, 12 agosto (Reuters) - Ubi Banca (UBI.MI: Quotazione) ha aderito oggi a livello di gruppo all'accordo comune per la sospensione dei debiti delle piccole e medie imprese, sottoscritto il 3 agosto scorso dal ministero dell'Economia e delle finanze, dall'Abi e dalle altre associazioni dell'Osservatorio Banche-Imprese.

Lo dice una nota precisando che l'adesione è stata formalizzata da Ubi anche in nome e per conto delle società del gruppo: Banca Popolare di Bergamo, Banco di Brescia, Banca Popolare Commercio e Industria, Banca Regionale Europea, Banca Popolare di Ancona, Banca Carime, Banco di San Giorgio, Banca di Valle Camonica, Centrobanca, UBI Leasing, UBI Factor, Banca 24-7 e UBI Banca Private Investment.

A inizio agosto il presidente dell'Abi, Corrado Faissola, ha dichiarato di attendersi un'adesione massiccia all'accordo da parte delle banche italiane.

Nei giorni scorsi anche Intesa Sanpaolo (ISP.MI: Quotazione) e Unicredit (CRDI.MI: Quotazione) hanno annunciato la loro adesione al programma di moratoria dei crediti alle imprese.