Comune L'Aquila, Moody's taglia rating a Ba1 da A1 per terremoto

martedì 12 maggio 2009 16:45
 

MILANO, 12 maggio (Reuters) - Moody's Investors Service ha oggi ridotto il rating al comune dell'Aquila a 'Ba1' da 'A1' e messo il rating sotto osservazione per possibili ulteriori downgrade.

Lo comunica una nota dell'agenzia di rating, che precisa che l'azione riflette il forte impatto del terremoto che ha colpito la città e il circondario lo scorso 6 aprile e la legislazione relativa messa in atto dal governo centrale.

Secondo Moody's questi sviluppi penalizzeranno la capacità del comune di soddisfare puntualmente i suoi impegni finanziari.

Alla fine del 2008 il comune ha riportato un debito esistente pari a 49 milioni, divisi quasi equamente in mutui e bond. Entro la fine di giugno il comune dovrebbe pagare, in interessi e capitale, circa 3 milioni.